CHI SONO

Mi chiamo Renato La Grassa e sono un appassionato di viaggi e di immersioni, adoro la fotografia, la bella compagnia e amo la fotografia subacquea.

L’idea di realizzare questo sito internet è maturata contestualmente alla prima crociera subacquea organizzata nel 2004, ed ha un duplice scopo.

Col primo si vuole creare un punto di incontro fra tutti coloro che manifestano il piacere di ‘solidificare’ un’amicizia, scambiarsi idee, raccontare esperienze di vita ed esporre immagini e filmati dei loro viaggi.

Il secondo è quello di ‘allargare’ il gruppo, accogliendo tutti coloro che vogliono farne parte, anche per il solo piacere di presentarsi o, meglio ancora, per partecipare ad un viaggio programmato.

Perché “I Vagabondi del Mare”?

Perché a me ed alla mia community, piace l’idea di ‘vagabondare’ per mare, esplorare i suoi fondali, rincorrendo quel senso di libertà e vivere quelle emozioni che solo il mare con i suoi colori e le sue magnifiche creature ci può ancora regalare.

 

LA MIA STORIA:

Di seguito vi racconto un pò di me, cosicché possiate conoscermi meglio.

Sono nato a Tripoli in Libia nel ’54, e da sempre sono stato attratto dal mare e dalle sue meraviglie, ma affascinato in modo particolare dall’ambiente subacqueo che, come tanti, cominciai a conoscere in apnea praticando la pesca subacquea.

Sin da ragazzino ho seguito mio padre nelle battute di pesca con gli amici, immergendomi per ore con un piccolo fucile a molla dal quale non sono più riuscito a separarmi.

Nel 70’, a soli 16 anni, ho dovuto subire il duro colpo di dovermi staccare completamente dalla mia amata terra madre , a seguito dell’espulsione degli italiani dalla Libia, segnando così uno dei momenti più difficili e dolorosi per me e per tutta la mia famiglia.

Dopo alcuni anni di interruzione forzata, mi esplose prepotente il richiamo del mare.

Mi iscrivo così al primo corso sub con autorespiratore e subito dopo a un corso avanzato, nulla a caso perchè contestualmente a ciò, compaiono i primi vagiti di un’altra grande mia passione: quella per la fotografia.

Acquistai così, successivamente,  la mia prima macchina fotografica, una Nikonos III, e a vent’anni, consigliato da amici, mi dedicai all’attività agonistica nel campo della “cacciafotosub”, una  disciplina impegnativa esercitata sia in apnea che con l’ autorespiratore.

In dieci anni di agonismo ho viaggiato così in molte zone d’Italia, isole comprese, ottenendo lusinghieri risultati ma crebbe in me al contempo il desiderio di conoscere paesi e mari più lontani, attratto maggiormente da quelli tropicali.

Fondai così, nel 2004, “I Vagabondi del Mare”, un’idea nata con l’obiettivo di costituire un gruppo di persone accomunate dal piacere di viaggiare e immergersi insieme, e concretizzata oggi con l’organizzazione di crociere subacquee a medio e lungo raggio e da numerosi iscritti provenienti da ogni parte d’Italia.

Con “I Vagabondi Del Mare” mi sono è immerso in molte aree del mondo come Egitto, Sudan,  Arabia Saudita, Isole Maldive, Isla del Coco in Oceano Pacifico, Sudafrica, Messico, Indonesia, Papua Nuova Guinea, Gibuti, Filippine, Polinesia, Nuova Caledonia e tanti altri viaggi sono in fase di programmazione.

Ora collaboro periodicamente con riviste nazionali del settore subacqueo, per le quali realizzo reportages sulle destinazioni raggiunte nel corso delle crociere subacquee intorno al mondo.

L’indole irrequieta e il desiderio di condividere con altri la passione per la fotografia, mi spinsero a fondare, nel 2010, TeamPhotoTravel, giovane e dinamica associazione fotografica di cui sono stato il presidente, organizzando corsi a vari livelli di apprendimento di fotografia digitale e post-produzione, fotografia subacquea, uscite fotografiche, mostre, concorsi, workshop e viaggi fotografici.

 

 

Ho partecipato a diversi concorsi fotografici dove le mie foto mi hanno portato a ricevere importanti riconoscimenti:

    • 1° premio al Concorso internazionale di Lazise sul Garda del 1989, categoria dilettanti;
    • Foto più significativa del Campionato italiano individuale di Caccia Fotografica Subacquea del 1993;
    • Menzione speciale al Concorso fotografico internazionale “Un Mare di Scatti” del 2010;
    • 2° premio al Concorso di Matera del 2014; 
    • Opera ‘Segnalata’ nella sezione Subacquea del prestigioso Concorso Internazionale di Fotografia naturalistica Oasis Photocontest 2016;
    • 1° premio al Concorso internazionale di fotografia subacquea Sora nel Blu 2016;
    • 2° premio al Concorso internazionale di fotografia subacquea Ortona 2016;
    • 3° premio al Concorso internazionale di fotografia subacquea Abissi di Venezia 2016;
    • 2° premio al Concorso internazionale di fotografia subacquea Blucobalto Photo Contest 2017.
    • 2° premio al Concorso My Shot Underwater Photo Video Contest 2020
Condividi sulle tue pagine